ACQUA NORDIC WALKING

Acqua Nordic Walking (ANW) si propone come interessante alternativa indoor al NordicWalking all’aperto o come variante delle tradizionali attività di acqua fitness.
ANW sfrutta i 4 fondamentali del NW (rollata del piede, presa-trazione-spinta del bastoncino, apertura-chiusura della mano,lavoro a braccio disteso) rielaborandoli nell’acqua che si trasforma in un entusiasmante strumento di lavoro la cui resistenza 12 volte superiore all’aria permette movimenti innovativi, impensabili a terra e amplificando così gli effetti benefici già noti del NW.

Durante la camminata con il corpo immerso fino al petto, l’acqua oppone resistenza diventando elemento attivo che avvolge e massaggia: si facilita così una migliore circolazione negli arti inferiori e si contrastano i disturbi venosi che causano quel senso di pesantezza e gonfiore.

L’acqua, annulla la gravità alleggerendo la percezione del peso del corpo favorendo gli spostamenti anche dei soggetti in sovrappeso, o che soffrono di disturbi alla colonna vertebrale e alle articolazioni, perché il movimento viene accompagnato dal fluido stesso che rallenta, attutisce i colpi e impedisce le azioni brusche. Per queste ragioni l’ANW si rivela una proposta valida anche per le gestanti che spesso si trovano limitate nelle azioni, lamentano problemi vascolari e di ritenzione idrica.

Si percepiscono visibili miglioramenti cutanei dati da una migliore circolazione sanguigna e un’efficace drenaggio che contrasta gli inestetismi della cellulite, grazie alla pressione esercitata dall’acqua. La stessa poi, sollecita l’organo più esteso del corpo, la pelle che viene stimolata con carezze e massaggi dai continui spostamenti della persona immersa.

Chi può praticare ANW:
• Chiunque desideri ritrovare tonicità muscolare,
• Persone obese o in sovrappeso, incoraggiate a dimagrire,
• Gestanti alla ricerca di un movimento dolce e continuo,
• Soggetti in fase riabilitativa seguito un intervento o un trauma agli arti inferiori,
• Persone che necessitano di irrobustire la muscolatura addominale e dorsale, per alleviare i dolori alla schiena,
• In generale a chi vuole praticare un’attività diversa dalle solite per migliorare il tono muscolare, la resistenza cardiaca, contrastare gli inestetismi cutanei, riducendo lo stress e aumentando il proprio benessere psico-fisico.

I commenti sono chiusi